Fabriano, Stadio: 10-06-2001

Concerto

Prova generale davanti a un gruppo ristretto di fans nello stadio comunale di Fabriano (An), dove vasco ha tenuto due settimane di prove del Tour e ha colto l'occasione per girare il video di "Stupido Hotel" nelle vicine grotte di Frasassi.


Recenzione

Vasco, prove generali a Fabriano Fabriano, 11 giugno -

C’erano circa 5mila persone a riempire il piccolo stadio di Fabriano per la prova generale aperta al pubblico dello «Stupido Hotel Tour», lo spettacolo che vede Vasco Rossi tornare on the road dopo la pubblicazione del suo nuovo album .
Come sempre imponente il palco (70 metri per 19), di grande impatto scenografico grazie alle 10mila lampadine che lo illuminano e a un maxischermo su cui all’inizio dello spettacolo viene proiettato un video realizzato da Oliviero Toscani per sostenere l’associazione «Nessuno Tocchi Caino», da anni impegnata contro la pena di morte.
In scena, insieme al Blasco , le chitarre di Stef Burns e del fedelissimo Maurizio Solieri, il basso di Claudio Golinelli, le tastiere di Alberto Rocchetti e Frank Nemola, il sax di Andrea Innesto, la batteria di Kenny Aronoff e i cori di Clara Moroni.

La scaletta del concerto, aperto da Stendimi e chiuso dall’immancabile Albachiara , è una felicissima alternanza fra i classici di Vasco e i nuovi brani, già conosciuti a memoria dal pubblico. Domani sera Vasco concederà il bis in un club napoletano in cui potranno entrare soltanto mille fortunatissimi fan. Il cantante di Zocca sarà poi in tour a partire da sabato 16 giugno (Jammin’ Festival all’autodromo di Imola) con tappe a Torino (19 giugno, stadio Delle Alpi), Verona (22 giugno stadio Bentegodi), Bari (25 giugno, Arena della Vittoria) e Catania (28 giugno, stadio Cibali). Il primo luglio Vasco sarà a Salerno (stadio Arechi), il 4 a Roma (stadio Olimpico) e il 7, data finale del tour, a Udine (stadio Friuli). Il prezzo del biglietto è di 45mila lire.

fonte: Delrock.it

 

Bootleg

CD (60min41s)

- Quel vestito semplice
- Ieri ho sgozzato mio figlio
- Io ti accontento
- Stupendo
- La nostra relazione
- Siamo soli
- intermezzo piano
- Stupido Hotel
- Tu voi da me qualcosa
- Ti prendo e ti porto via
- Intervista

 

 

 

 

 

pictures: Patrizia Cairo


Corriere della Sera 08-06-2001