Udine, Stadio Friuli: 07-07-1996


 

 


 

Dall Sito ufficiale (1996)

PIOGGA AL CONCERTO DI UDINE (Rain at the Udine concert)

Con UDINE è terminata la prima parte del tour negli stadi sotto un nubifragio improvviso.

La serata si è conclusa al limite della sopravvivenza di tutte le strutture tecniche, che come noto, amano poco l'umidità e la pioggia.
Il concerto è stato allietato addirittura da un passaggio acrobatico della pattuglia acrobatica delle FRECCE TRICOLORI. Uno spettacolo indimenticabile..
I Fans assiepati sotto il palco hanno dato prova di ottima resistenza alle intemperie, improvvisando impermeabili
ed ombrelli costruiti con mezzi di fortuna, mentre tutta la CREW tecnica era mobilitata, con estrema urgenza, a riparare dalla bufera i fari e le apparecchiature.
Un semplice cortocircuito avrebbe sicuramente compromesso lo spettacolo.
Noi eravamo li' con loro ........ e, ancora una volta, ha prevalso quel grande spirito di gruppo che accomuna lo staff di questi eventi. La grande famiglia itinerante (ormai in simbiosi da mesi) non si è lasciata sorprendere, ed ognuno nel suo piccolo ha dato un supporto logistico e manuale a spostare e coprire rack di effetti o recuperare teli di naylon, diventati in quell'emergenza necessari come il pane!!.

Anche Vasco non ha avuto paura delle intemperie, offrendosi comunque al pubblico anche nelle posizioni del palco che non erano coperte dalla pioggia.
Tutta la band era con lui e con le migliaia di ragazzi sul prato e sugli spalti. MAL COMUNE ... MEZZO GAUDIO !!!
Quando VASCO è rientrato nei camerini era bagnato fradicio, così come la band e tutta la security al seguito.

 

 

 








 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il Gazzettino Belluno 07-07-1996

 

Il Gazzettino Belluno 06-07-1996